Palermo F.C.

Dallo stadio all’online

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing

Un progetto che spazia dai siti web alle app, dai giochi in Flash al viral marketing.

PalermoFC

Un luogo d’incontro online per tutti i tifosi rosanero, un viaggio nella storia della squadra di calcio della nostra città, un sistema digitale che lega passione, informazione e entertainment: siamo orgogliosi di essere, da vent’anni, al fianco del Palermo nella progettazione e nella gestione della sua presenza online.

Attività

ATL

Produzione video

Realizzazione siti web

Gestione e aggiornamento siti web

Setup e mantenimento infrastrutture

SEO

Social Startup

Iniziative e strumenti speciali

Sviluppo APP

Collaboriamo dal

2002

Era il lontano 2002, con l’avvento dell’era Zamparini, quando il Palermo Calcio ci affidava il primo progetto: la realizzazione del primo sito web ufficiale della squadra. 
A partire da quel momento, i progetti e le iniziative si sono moltiplicati attraverso gli anni e le diverse proprietà del club di Viale del Fante.

Tra il 2002 e il 2019, abbiamo lavorato a ben 4 restyling del sito per mantenerlo sempre al passo con i nuovi trend in campo digitale del mondo dello sport, raccontando il forte legame che la città ha con la squadra e mettendo sempre al centro dei progetti i tifosi rosanero.

Abbiamo seguito tutti i momenti di ogni stagione con cura e passione: dalle campagne abbonamenti al supporto tecnico per la gestione pubblicitaria dei led installati a bordo campo, dalle animazioni sul maxischermo all’aggiornamento in tempo reale delle informazioni sul sito web.

home

Dall’advergame alle campagne abbonamenti, sempre al fianco del dodicesimo uomo in campo.

Dal rosa e dal nero, dal dolce e l’amaro del primo sito web del 2002, abbiamo accompagnato il club rosanero con strategie creative sin dagli albori dello sviluppo digitale, proponendo e realizzando giochi in Flash con l’obiettivo di divertire e coinvolgere i tifosi almeno tanto quanto ci siamo divertiti noi nel crearli.

Dagli spalti, il tifo per il Palermo è arrivato anche online, e i tifosi sono stati pronti a giocare con gli advergame come Vicè para e ripara, in cui lo storico portiere Vincenzo Sicignano para i rigori, o il Ghiacciolo, ispirato dallo stupore che proviamo ogni domenica nel vedere la precisione del ghiacciolaro che afferra monete e lancia i tradizionali ghiaccioli rigorosamente all’arancia tra gli spalti, e che, nel gioco, viene richiamato dai tifosi per mirare e fare arrivare a destinazione “u sapuri ru gol, u ghiacciiuuolo”, o ancora Sboccia il campionato in stile Arkanoid, in cui l’obiettivo è segnare nella porta avversaria abbattendo dei mattoncini colorati che rappresentano la difesa rivale della settimana.

game1

E quando nel 2004, dopo ben 31 anni, ci si preparava al massimo campionato nazionale, e il Palermo Calcio viveva la sua stagione più florida sotto la guida di Francesco Guidolin, usciva Fortunato l’abbonato, realizzato per promuovere la campagna abbonamenti di quell’anno, andata immediatamente sold-out. L’utente vestiva i panni del tifoso nella sua sfida più grande: raggiungere lo stadio per abbonarsi in tempo, attraversando la città in motorino, saltando le infinite buche stradali, attento a non passare l’incrocio con il semaforo rosso e a non commettere nessuna delle infrazioni segnalate tempestivamente dal temuto vigile. Il legame profondo tra squadra e territorio ispira l’ambientazione del gioco online: una città rosanero che accompagna il tifoso fino al botteghino, per acquistare l’abbonamento della stagione più attesa di sempre, che quell’anno ha visto oltre 32.000 tessere sottoscritte.

Con il gaming e il coinvolgimento del dodicesimo uomo, abbiamo vissuto da vicino e con grande trasporto, una delle più importanti pagine della squadra, che ritornava in Serie A dopo anni vissuti tra la B e la C - con tanto di fallimento nel 1986 - ottenendo un 6° posto indimenticabile, emozionando il pubblico partita dopo partita e arrivando alla qualificazione per la Coppa UEFA per la prima volta nella sua storia.

Il dodicesimo uomo lo si ritrova, oltre che nei giochi, anche nei progetti che abbiamo realizzato per le campagne abbonamenti: nella stagione 2009/10 abbiamo prodotto uno spot TV animato in 2D in cui il protagonista è Mario, un fortunato tifoso che dalla tribuna Montepellegrino, durante gli ultimi minuti della partita contro l’Inter sul risultato di 0-0, viene chiamato in campo dal mister Zenga. Tempestivamente scende in campo con la maglia numero 12, dribbla la difesa avversaria e con un’azione entusiasmante segna il goal decisivo poco prima del triplice fischio, festeggiando la rete con Miccoli, Kjaer, Bovo e Simplicio, i campioni rosanero dell’epoca.
 

Per l’ultima campagna di affissione, invece, cavalcando l’entusiasmo per la promozione della squadra in Serie B nella scorsa stagione, siamo partiti da tre concetti cardine: continuità, percorso e identità per continuare a dialogare con i tifosi e la squadra e ringraziarli ancora una volta per l'impegno, la fiducia e la passione in una stagione difficile ma dal finale scoppiettante.

affissione

Ancora il dodicesimo uomo al centro del progetto:
da Io C'ero a #bastavacrederci.

Quella della terza finale di Coppa Italia della storia rosanero, a distanza di 32 anni dalla seconda finale, è stata una giornata indimenticabile. Battuti i neo campioni d'Italia del Milan in semifinale, il 29 maggio 2011 il Palermo affronta l'Inter nella finale allo Stadio Olimpico di Roma. In uno stadio in cui i colori rosanero primeggiavano, con almeno 30.000 tifosi presenti, volevamo riuscire a coinvolgerli tutti per raccontare quella storia incredibile e l’altrettanto incredibile affluenza. Così, abbiamo proposto alla società un’iniziativa che potesse rendere memorabile quel momento, un momento da immortalare con uno scatto unico.

Abbiamo realizzato una foto panoramica che abbracciava tutta la curva.
Io C’ero! ha permesso a ogni tifoso presente di riconoscersi tra gli spalti, taggarsi, salvare la propria foto per condividere e ricordare per sempre quel momento. La foto, frutto di un'iniziativa mai vista prima in Italia, ha ricevuto oltre 4.500 tag in pochi giorni, e raccoglie proprio tutti i presenti alla festa di quella notte indimenticabile, chi con la bandiera in mano, chi in attesa del fischio di inizio, chi ad applaudire mentre la squadra esce dal tunnel dell’Olimpico.

io c'ero

I supporters rosanero sono l’anima di una città che vive per il calcio, sempre pronti a rispondere “Presente” a ogni appello. Così, prima dell’inizio della stagione 2019/20, abbiamo chiesto ai tifosi di scegliere la maglia ufficiale di gara su una pagina online creata ad hoc che conteneva le sei diverse proposte dello sponsor tecnico Kappa. I voti registrati tra il 16 e il 31 agosto sono stati 21.101. Il pubblico tornava ancora una volta a essere parte della squadra e delle sue decisioni, scegliendo la maglia che i loro idoli avrebbero poi indossato durante i match della stagione.

Nel 2020 la società rosanero ha aperto il “Palermo Museum”, all’interno del quale è stata allestita la Hall of Fame: uno spazio dedicato all’allenatore e agli undici giocatori più importanti per i tifosi. Per decretarli abbiamo creato, grazie alla collaborazione col giornalista, storico e coordinatore scientifico per il Museo Giovanni Tarantino, un sondaggio online che ha raccolto oltre 63.000 voti distribuiti tra tutti i volti che hanno indossato negli anni la maglia rosanero in ogni zona del rettangolo verde. Il sondaggio ha eletto vincitori di tutti i tempi Sorrentino, Balzaretti, Barzagli, Grosso, Corini, Ilicic, Pastore, Zauli, Dybala, Miccoli, Toni, e l’allenatore Guidolin.

landingsondaggi

E ancora la scorsa stagione, in collaborazione con il team di comunicazione del Palermo FC, abbiamo progettato e sviluppato una landing page per rivivere, gara dopo gara, il percorso che ha portato alla promozione della squadra in serie B.

La landing page, che è andata online in tempo reale alla fine del match decisivo, includeva un video in timelapse che raccontava l’ingresso dei tifosi al Barbera tra bandiere, fumogeni e tensione pre-partita. Eravamo lì, tutti dodicesimo uomo, per seguire fino all’ultimo respiro la partita, andare online al triplice fischio e goderci insieme la festa per la promozione della nostra squadra. Perché, in fondo, #bastavacrederci.

landingfinale

Altri progetti che potrebbero interessarti.

prycamhome

PRY-CAM HOME

Il nuovo sito di PRY-CAM HOME: verso una casa più sicura e intelligente

Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing

copertina progetto Magaldi

Magaldi

Progettare soluzioni

Web & E-commerce, Web Marketing

Vileda

Vileda

Una strategia di Social Media Marketing vincente

Social Media Marketing

Barovier & Toso

Barovier&Toso

Una storia lunga sette secoli

Web & E-commerce, Web Marketing

CairoRCS Media

CairoRCS Media

Il primo gruppo editoriale Digital in Italia

Web & E-commerce

Leasys TOP

Leasys

Online & on the road

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing, App

Geronimo Stilton TOP

Geronimo Stilton

Un mondo digitale stratopico

Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing, App

Clei TOP

Clei

Un habitat multifunzionale

Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing

Molinari TOP

Molinari

Un’experience tutta da gustare

Web & E-commerce, Web Marketing

Sellerio

Sellerio

L’evoluzione digitale

Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing, App

Elica TOP

Elica

Aria nuova nel mondo digital

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing

Nice

Nice

Guardare lontano nel breve termine

Web & E-commerce, Web Marketing, App

Cantine Settesoli TOP

Cantine Settesoli

Dal calice al web

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing

Panerai

Panerai

Meccanica digitale

Web & E-commerce

TOP

Caronte & Tourist

Navighiamo online e offline

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing, App

Feudo Arancio

Feudo Arancio

Dialogo con i winelovers

Social Media Marketing

Giornale di Sicilia

Giornale di Sicilia

Non soltanto sulla carta

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing, App

Paglieri

Paglieri

Essenza digitale

Branding, Web & E-commerce, Web Marketing, Social Media Marketing

Planeta

Planeta

L’evoluzione della wine experience

Web & E-commerce, Web Marketing