29 Agosto 2014 - Seo

L'authorship è morta

authorship è morta

Ieri sera John Mueller, Webmaster Trends Analyst di Google e volto noto alla comunità dei Webmaster, ha dato notizia tramite questo post su Google Plus della chiusura definitiva del programma Authorship.

Tempo fa avevamo parlato della scomparsa delle foto degli autori in SERP, adesso John Mueller ci annuncia che il progetto è definitivamente chiuso e consiglia agli sviluppatori di continuare ad utilizzare i dati tramite l’implementazione del protocollo di Schema.org.

Mueller ringrazia tutti per la collaborazione, parla di strade percorse insieme, tutto molto romantico ma la verità nuda è cruda è che il programma non è più utile a Google: “Unfortunately, we’ve also observed that this information isn’t as useful to our users as we’d hoped”.

Che sia stato un tentativo di studiare una possibile implementazione di un algoritmo basato sull’autore di un articolo o che sia stata semplicemente una trovata per spingere molti utenti ad utilizzare il loro social network (quando è nata l’authorship Google Plus muoveva i suoi primi passi), non lo sappiamo.

In sintesi: l’authorship è morta e con lei tutti i dati raccolti nel tempo (già da diverse settimane avevamo notato la scomparsa delle statistiche sull’autore in Google Webmaster Tool).

Di certo gli utenti che sono arrivati sulla piattaforma solo per avere mostrata la propria faccina sulle SERP o incrementare il CTR dei propri contenuti potrebbero lasciare il Social network ma di questi, siamo certi, nessuno sentirà la mancanza.

Condividi questo articolo

Altre notizie dal blog.

Core Web Vitals

23 Giugno 2021 - Seo

Cosa sono i Core Web Vitals: uno sguardo ai nuovi fattori di ranking

L’estate 2021 per il mondo della SEO è la stagione del Page Experience update. Con un tweet del 15 giugno è stato ufficializzato il suo rilascio, che verrà completato ad agosto.

Leggi
Migrazione sito web seo

1 Ottobre 2020 - Seo

Migrazione SEO di un sito web: come non perdere traffico e posizioni

Quando si decide di fare il restyling di un sito web, spesso si cade nell’errore di concentrare tutte le energie (e il budget) solo nell’ideazione di una nuova veste grafica. Magari vengono implementate nuove funzionalità, create nuove sezioni. Ma cosa succede al vecchio sito, ai contenuti e alle pagine già esistenti?

Leggi
seo e sem

12 Novembre 2019 - Seo

SEO e SEM: differenze e vantaggi di una strategia integrata

Quante volte vi siete chiesti quale sia la strategia migliore per la vostra azienda o per i vostri clienti? Quante volte avete sentito parlare di SEO, SEM, SEA, PPC? Capita spesso che qualcuno ci chieda quale soluzione sia meglio utilizzare, sia più performante e aiuti a raggiungere gli obiettivi di business dell’azienda.

Leggi
mobile first

8 Giugno 2017 - Seo

Oltre il "Mobile First"

Per troppo tempo si è sentito parlare di sito desktop, sito mobile e sito tablet. Solitamente queste etichette definiscono tre diverse “versioni” del sito web che vengono servite in funzione del dispositivo utilizzato dall’utente. La realtà è ben diversa: il sito è uno e uno solo.

Leggi