IM*Talks

"Still in Touch" da 20 anni

16 Ottobre 2015

7 FEBBRAIO 2015

“Auguri ragazzi, oggi è il nostro compleanno! Oggi fate tutti 20 anni, anche quelli che in realtà ne hanno qualcuno in più”.

“Ma allora dobbiamo festeggiare!!”

“Eh certo, quando ci ricapita di essere di nuovo ventenni!?”

Musica per le nostre orecchie, codice impazzito per le nostre tastiere, colore acceso per le nostre tele digitali! E così un po’ tutti abbiamo iniziato a fantasticare sui festeggiamenti ma solo per poco, perché purtroppo e per fortuna abbiamo un supervisore intransigente delle attività di produzione, che ci fa rigare dritto, soprattutto quando l’aria che si respira è particolarmente frizzante. Dunque, prima di dilettarci con l’organizzazione della festa, da quel momento di gioia è passato qualche mese.

Quel giorno però è andato online il sito dedicato ai 20 anni di IM*MEDIA, un segnaposto per ricordarci che questo sarebbe stato un anno speciale. Uno spazio da riempire a poco a poco con i volti, i racconti e i momenti di chi IM*MEDIA la vive, la alimenta e la fa crescere ogni giorno.

3 OTTOBRE 2015

Una terrazza sul mare, i nostri compagni di viaggio, parrucche colorate, balli scatenati e il piacere di festeggiare un compleanno speciale.

20 anni per una realtà come la nostra sono un successo, sono fatica, sono cambiamento, evoluzione, alti e bassi e tanta perseveranza. Il Digital per molti nemmeno esisteva quando siamo nati, era un terreno inesplorato e noi agli occhi degli altri sembravamo pazzi avventurieri.

Infatti, è interessante e quasi curioso ripensare al nostro primo lavoro, quando nel 1995, con un simpatico claim che diceva “toccalo”, abbiamo presentato un touch screen all’interno di una giallissima “i” ad altezza uomo.

20 anni di IM*MEDIA

Era il totem di Infocasa, il nostro primo cliente: noi stessi. E oggi, che a distanza di 20 anni tutti i nostri lavori viaggiano attraverso la tecnologia del touch, quando ripercorriamo le tappe di questo percorso, ci fa sorridere pensare che siamo partiti proprio da lì.

“Still in touch” – come si leggeva nel pannello presentato alla festa, in cui abbiamo raccontato i nostri lavori di questi 20 anni – non è soltanto un modo per giocare su questo concetto, è soprattutto la filosofia che sta alla base di IM*MEDIA e che l’ha fatta crescere e arrivare fin qui. Significa restare in contatto, mantenere e rafforzare una relazione con chi la sceglie. Vuol dire prendersi un impegno e iniziare insieme un nuovo percorso verso un’evoluzione.

Come direbbe Pillo, ispirato da una delle sue tipiche metafore, non si tratta del semplice colpo di fulmine, dell’amore travolgente che ti fa perdere la testa sembrando apparentemente quello della vita, ma di quelle relazioni che si costruiscono nel tempo e che passano dal problema al confronto, dal conflitto al dialogo, fino ad arrivare al giusto equilibrio e infine alla soluzione.

festa 20 anni IM*MEDIA

Il nostro obiettivo infatti è creare legami, opportunità di collaborazione, scoperta e crescita.

Per questo motivo ci piace credere che la nostra non sia una realtà circoscritta alle poche occasioni che sembrano esserci ma un terreno fertile da coltivare, sfruttando al massimo tutte le sue potenzialità, anche quelle nascoste. Il bello di ogni cosa infatti sta proprio lì, nell’incognita e nella sfida e noi di sfide ne abbiamo accettate tante e possiamo dire con orgoglio che ne abbiamo vinte diverse.

Una su tutte quella del tempo, del cambiamento e della velocità di aggiornamento del mondo in cui lavoriamo. Se è vero che “Chi si ferma è perduto”, noi non ci siamo mai fermati, neanche quando le circostanze ci hanno fatto credere che sarebbe stato un compito difficile da portare avanti. Ci abbiamo creduto e abbiamo alzato il tiro guardando lontano. Siamo partiti dalla nostra Palermo e siamo arrivati prima a Milano e poi a Firenze.

IL CUORE PULSANTE DELL’AGENZIA

20 anni fa eravamo in pochi e sicuramente più giovani ma nel tempo, oltre alla nostra esperienza, è cresciuto anche il numero delle persone e oggi siamo una squadra fatta di tante e diverse professionalità. L’aria che si respira è quella del team, della coesione e soprattutto della condivisione.

team 20 anni IM*MEDIA

IM*MEDIA – Team

 

C’è chi controlla che tutto vada bene, che si rispettino i ruoli e che fra i team non si perda mai la sinergia necessaria per lavorare in armonia; c’è chi ha la soluzione sempre pronta al problema e aiuta a non scoraggiarsi mai di fronte agli imprevisti; c’è chi pensa a tirarci su il morale con inaspettate sorprese gustose: dal cioccolatino alla torta per festeggiare il compleanno, dalla birra alle patatine fritte per l’aperitivo di fine giornata; c’è chi tiene i conti e ci ricorda che non possiamo esagerare con le birre in frigo; c’è uno dei nostri project manager che si è autoproclamato mascotte dell’agenzia e di cui possediamo infinite versioni sia digitali che cartacee.

Ci sono i nostri designer creativi che non perdono mai occasione per stupirci con idee fresche, divertenti e colorate nel tentativo di superare il Maestro; c’è il super Ingegnere che con i suoi doppi sensi ci ha costretti a dosare anche le virgole per paura di incorrere in qualche tragica gaffe; ci sono i nostri account, impegnatissimi e molto spesso con gli auricolari o la cornetta all’orecchio, ma allo stesso tempo sempre a disposizione delle risorse che lavorano al loro fianco.

Ci sono i developer, veterani, nuovi, giovani e i giovanissimi, sono loro che realizzano tutto quello che si immagina, si disegna e si progetta qui dentro; c’è chi ci ricorda che “lato SEO” le cose stanno così e dobbiamo farcene una ragione; c’è chi non perde mai di vista il mondo, le sue curiosità e le sue mille sfaccettature attraverso i post, le parole e le immagini di chi sceglie di condividere qualcosa con le community social; c’è il pensiero, la strategia che sta dietro a ogni progetto e senza il quale non potremmo realizzare al meglio i nostri lavori; c’è chi ci mette regolarmente al tappeto in tutte le occasioni in cui c’è qualcosa da festeggiare (sì Alimena stiamo parlando di te); ci sono le nuove leve, risorse da formare, a cui trasmettere il nostro sapere e da cui prendere talvolta anche qualche insegnamento.

E poi ci sono le persone senza le quali tutto questo oggi non sarebbe possibile, quelle che hanno dato vita a IM*MEDIA e quelle che l’hanno aiutata a crescere.

Insomma c’è IM*MEDIA e ci siamo noi, ma anche e soprattutto ci sono loro: i nostri clienti che hanno scelto di fare questo percorso con noi e che se sono arrivati a leggere fin qui, vuol dire che ci conoscono bene sapendo che il nostro è un “grazie” sentito, che non vuole essere la chiusura di circostanza!

PS: Queste sono solo alcune delle foto scattate alla festa dei 20 anni di IM*MEDIA. Per una questione di riservatezza nei confronti dei nostri ospiti abbiamo preferito pubblicare quelle che ci vedono protagonisti.

#JoinIMMEDIAtely era un invito a divertirsi con noi e per chi non avesse potuto partecipare, questo è un assaggio di quella che è stata una magnifica serata.