25 Luglio 2023 - News

Se “Vivi bene, studi meglio”: IM*MEDIA per il lancio della nuova campagna immatricolazioni di UniPa 2023/24.

UNIPA

La campagna integrata e multi-soggetto che abbiamo sviluppato è stata frutto di un attento studio dello scenario culturale, economico e sociale in cui UniPa si posiziona.

Sono due le premesse che hanno guidato l'ideazione dei messaggi. 

Innanzitutto, il forte senso di incertezza dei giovani verso il futuro: circondati da modelli spesso distanti dalle loro esigenze ed estremamente competitivi. Una diffusa instabilità che sta alimentando un disorientamento generalizzato non solo nelle scelte formative.

Abbiamo per questo subito pensato di dare rilievo al copy fornendo messaggi diretti e concreti con l'obiettivo di rassicurare e guidare i giovani nel loro sfidante percorso di crescita.

Un contesto psicologico complesso dunque che però si miscela alla forza e al dinamismo del nostro territorio, della cultura e dell'identità siciliana
Palermo infatti sta emergendo sempre di più come centro nevralgico del Mediterraneo, attrattiva per lo smart working internazionale e con una qualità della vita in continua crescita. 

C’era bisogno di un’idea semplice che si focalizzasse sul presente dei giovani prima che sul loro futuro. Una retorica che si allontanasse dalla frenesia dell'ottenere risultati e successi a qualsiasi costo.

Da queste premesse è nato dunque il concept di campagna, un assunto che assomiglia a un’equazione “Vivi bene, studi meglio”.

Un concept che interpreta l’impegno dell’Ateneo su vari fronti: didattica di qualità, ricerca all’avanguardia, un ambiente accogliente e dal respiro sempre più internazionale, servizi welfare dedicati e nuove frontiere di inclusività.
Perché UniPa vuole fornire agli studenti le basi per un futuro brillante, senza dover rinunciare alle proprie radici.  
La campagna, rivolta sia ai giovani che ai genitori, mette al centro il benessere e la crescita degli studenti, promuovendo la loro socialità e realizzazione dei sogni, mantenendo le radici salde. E, il simbolo algebrico “=”, sottolinea graficamente le parole chiave del messaggio, marcandone la connessione.

affissione_campagna

L'approccio integrato e multimediale coinvolge i canali digitali, i social media, l'affissione pubblicitaria, la stampa, la radio e la televisione.    

campagna_giornale

Nella stessa occasione, per presidiare alcuni touchpoint più istituzionali nel lungo periodo (Aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino, Piazza Castelnuovo-Politeama), abbiamo progettato una creatività dedicata “Avrai Unipa per crescere e il mondo per volare” che enfatizza la vision del Mega Ateneo del Mediterraneo e ribadisce il forte legame tra l’Ateneo palermitano e tutta la comunità accademica, studentesca e cittadina.

unipa_aereoporto
unipa_politeama
articolo_unipa

Altre notizie dal blog.

news_certificazione_aws

16 Febbraio 2024 - News

Guida alla certificazione AWS Certified Solutions Architect Associate

Nell'attuale panorama dell'IT, il cloud computing è diventato essenziale per ogni business e l'acquisizione di competenze specifiche in questo settore assume un'importanza sempre più cruciale. Scopri il viaggio di Vincenzo Cucinella, Senior Back End Developer, verso la certificazione AWS Certified Solutions Architect - Associate.

Leggi
EASYRECAP.png

20 Dicembre 2023 - News

Il 2023 di easy*: 110 siti online e oltre 2.000.000 di utenti con Meta Ads. | IM*MEDIA

Oltre 100 siti online e in gestione, progetti in sinergia con i clienti, modifiche, codici, studio e tante soddisfazioni. Scopri il 2023 di easy IM*MEDIA.

Leggi
copertina blog threads (1).png

20 Dicembre 2023 - News

Threads disponibile in Italia. Cos'è, come funziona e qualche curiosità. | IM*MEDIA

Threads è arrivato in Italia. Come funziona, quali contenuti è possibile pubblicare e come interagire con gli utenti? Scopri di più.

Leggi
cover_c&t

19 Dicembre 2023 - News

Una nuova booking per il gruppo C&T: incremento delle vendite online, implementazioni tailor made e sostenibilità.

L’obiettivo principale del progetto è stato quello di incrementare il numero di biglietti venduti attraverso l’app e il sito web, soprattutto sulla linea dello Stretto di Messina, dove il canale fisico è preponderante, agevolando l'acquisto direttamente agli utenti, evitando la necessità di recarsi alle biglietterie.

Leggi